Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rimedi e cure naturali contro punture di zanzara

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 203
ScarsoOttimo 

Oltre alle raccomandazioni già espresse nell'articolo "ovitrappole per le zanzare tigre" dove si è parlato delle ovitrappole, che funzionano bene, non costano nulla e contribuiscono a ridurre notevolmente la diffusione delle zanzare. Un espediente altruista, difendiamo noi stessi e gli altri che non sanno e non ci ringrazieranno! 

[leggi giornalmente la rassegna web salute, ambiente in Sicilia]


zanzara2

Si rievoca brevemente l'articolo linkato sopra, dove si raccomanda di:

  • evitare accumuli di acqua a seguito di pioggia, compresi i sottovasi delle piante, procedendo allo svuotamento di eventuali contenitori dell'acqua:
  • introdurre nei piccoli contenitori d'acqua, che non possono essere rimossi, filamenti di rame (assicuro che funziona);
  • incrementare la lotta biologica;
  • utilizzare le ovitrappole;

C’è invece chi ricorre a l'anti-zanzara a ultrasuoni, ma le zanzare sono prive di udito e non percepiscono gli ultrasuoni; al contrario, possono danneggiare l’udito di chi ne fa uso e disturbare altri animali.

Le zanzare non possono essere eliminate totalmente, seppure le zanzariere barrano la strada verso di noi quando siamo dentro casa, poco è possibile fare fuori, in campagna, in giardino o al bar. La puntura di zanzara prima o poi arriva, cosa fare?

Possiamo però utilizzare metodi naturali per prevenire e curare eventuali punture di zanzara. Inutile acquistare pomate o creme repellenti, abbiamo la possibilità di difenderci gratis, senza spendere un euro, con sostanze naturali molto efficaci anche più dei tanti prodotti disponibili in farmacia.

Ricordiamoci che le creme repellenti possono essere tossiche, come riportato anche da recenti ricerche. Il principio attivo più diffuso ed efficace è il DEET (concentrazioni intorno al 15% sono efficaci, concentrazioni elevate al 30% da usare solo occasionale per vacanze in luoghi a rischio, non per uso abituale), che in forti dosi può causare irritazione cutanea e, se assorbito, può essere neurotossico.

Come curare la puntura di zanzara:

  mezzo bicchiere di acqua e meno di mezzo cucchiaino (da caffè) di sale da cucina (deve avere lo stesso grado di salinità di una lacrima), sono ingredienti facili da reperire, ovunque. Mescolare e poi bagnare la zona colpita con le dita (pulite), anche più volte, mai grattare. Il prurito passa in meno di 5 minuti.

Se prude troppo è possibile applicare impacchi con ghiaccio (ma NON mettere ghiaccio direttamente sulla pelle, deve essere avvolto in un panno sottile). Se proprio il prurito è insopportabile con ponfi, applicare pomata al cortisone, ma bisogna proprio essere incapaci di resistere al prurito e, comunque, dopo aver consultato un medico.

Prevenire le punture di zanzara:

è possibile strofinare delicatamente sulla pelle foglie di lavanda, funziona come tante creme repellenti, ma sicuramente più naturale.

La citronella è uno dei pochi repellenti naturali efficaci (come altre sostanze, naturali o meno, può dare reazioni allergiche). Mentre le candele di citronella funzionano contro l’avvicinamento degli insetti: riducono il rischio di essere punti, ma non lo eliminano del tutto e soprattutto rendono l'aria un po' inquinata.

Infine conviene non bere birra e alcolici, un recente studio ipotizza che le zanzare vengono attratte maggiormente dagli odori emessi dai bevitori di birra, così come dall’acido stearico contenuto in molti cosmetici e spray per capelli.

Vedi anche:

Commenti

 
-2 #10 maorsta 2012-11-25 15:39
è molto facile l' intruglio post-puntura!! :)
Citazione
 
 
+1 #9 Rossana 2012-11-21 17:00
Io cerco sempre di soffrire in silenzio :P
Citazione
 
 
+2 #8 klaretta 2012-07-31 16:21
:lol: mi piace dal ftt k sn stata appena punta... grz mille!!!! ;-)
Citazione
 
 
+4 #7 Figu*.* 2012-07-09 16:44
bello sto sito...grazie delle importanti informazioni! :D
Citazione
 
 
+6 #6 Gaia Maglione 2012-07-02 16:07
A me serve un rimedio per sgonfiare le bolle causate da una puntura di zanzara
Citazione
 
 
-3 #5 ErdiLoqka1 2012-05-29 13:14
ciao :zzz
Citazione
 
 
+8 #4 Krikka 2011-06-06 06:10
Odio le zanzare u.u poi il prurito è insopportabile. Ho la carnagione troppo chiara e mi si vedono sti grossi punti rossi. Che fastidio u.u
Citazione
 
 
+5 #3 admin 2010-05-12 17:55
NON assumere nulla, è falso. Una ricerca ha appurato che bevendo birra si attirano le zanzare.
Strofinare delicatamente sulla pelle foglie di lavanda, funziona come tante creme repellenti.
Leggi: Rischio tossicità repellenti zanzare ( http://www.saluteme.it/scienza-news/385-rischio-tossicita-repellenti-zanzare.html )
Citazione
 
 
+1 #2 romano 2010-05-11 22:58
salve, mi é stato detto che le zanzare vengono attirate dall odore del corpo, e che esiste qualcosa da prendere per via orale per cambiare l odore del nostro corpo e di non attirare piu le zanzare. é vero ? cosa si puo assumere x evitare questo fastidio ?
Citazione
 
 
+12 #1 MZen 2009-08-16 10:43
grazie mi è stato molto utile oggi!!!!
Citazione
 

This content has been locked. You can no longer post any comment.
Articolo archiviato, non è più possibile inserire commenti.

You are here