Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sicilia: concorsi sanità entro l'anno

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

«Un bando da pubblicare entro il prossimo 31 dicembre, prima che subentri il blocco del turn over imposto dalla legge nazionale», come ha chiarito Russo nel corso dell’incontro svoltosi a Palermo alla Giornata della Salute che di oggi all’hotel San Paolo Palace.

[salute Sicilia]

Il bando riguarda entrambi i bacini della regione, quello orientale e quello occidentale. Infermieri, tecnici di radiologia, fisioterapia e ostetricia. Sono questi i settori in cui verranno impiegati questi 1.420 lavoratori. 

«Per la prima volta in Sicilia abbiamo un Sistema sanitario. È vero, questo processo di profondo cambiamento ha portato a dei contraccolpi, che, però, sono stati necessari per arrivare a questa rivoluzione ancora in corso, che prevede una Sanità trasparente nei confronti del cittadino. Ogni azienda sanitaria – ha aggiunto Russo – faceva quello che voleva senza un minimo di programmazione. Ho, inoltre, agito sulle risorse attraverso la razionalizzazione, che ha portato a un risultato significativo: il piano di rientro è riuscito e la Sicilia è l’unica regione in Italia che non è stata commissariata», ha ribadito Russo, che ha anche annunciato un aumento sulle fasce di esenzione del ticket per quanto riguarda gli esami diagnostici.

Russo spende anche parole di elogio per Lucia Borsellino nominata direttore generale del dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico che fa capo all'assessorato regionale per la Salute.

''La nomina di Lucia Borsellino è una risposta di indiscutibile qualità della Giunta di Governo che rappresenta un riconoscimento alla competenza, un cambio di passo della politica e dell'amministrazione, il segnale più tangibile di come vengono valorizzate le persone che lavorano con intensità e passione, che meritano, che faticano, che ci credono e che danno un grande contributo all'opera di cambiamento''.

''Lucia Borsellino - prosegue Russo - è una persona a cui tutti i siciliani devono essere grati e non solo per l'importanza del cognome che porta ma perché ha gestito l'ufficio del ''Piano di Rientro'' come meglio nessuno avrebbe potuto, consentendo alla Regione siciliana di conseguire straordinari risultati grazie ai quali è stato azzerato il deficit ed evitato il commissariamento''.

Lucia Borsellino, 41 anni, laureata in farmacia, è nei ruoli dell'amministrazione regionale da quasi vent'anni e si è occupata del settore farmaceutico. E' stata fortemente voluta dall'assessore Russo nella segreteria tecnica dell'assessorato della Salute.

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn