Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il gran numero di auto blu e grigie della sanità

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

auto-blu-sanitaSono circa 10.000 le auto "blu" e "grigie" nelle Asl (aziende sanitarie locali) o Asp (aziende sanitarie provinciali). Tutte automobili a disposizione di presidenti, dirigenti e uffici. Sono quasi 100 auto per ogni Asl/Asp! È quanto emerge dall'analisi, incompleta,  del censimento permanente obbligatorio delle auto di servizio della pubblica amministrazione Formez e anticipato dall'AdnKronos.

Da anni in ogni settore della PA si tagliano gli stipendi, si affossano i dipendenti, ma gli sprechi restano intoccabili, anzi in molte occasioni crescono. Con i soldi risparmiati a danno dei lavoratori, in qualche caso (a termine) anche licenziati, si finanziano corruzione e privilegi.

 

Il censimento permanente delle auto blu si conclude il 31/12/2011 appena il 52% delle amministrazioni della sanità ha inviato i dati e non è possibile avere la certezza che abbiano fornito dati corretti. Comunque già si rilevano numeri sconvolgenti. Nonostante i tagli e le strette, il parco auto a disposizione delle aziende del Ssn composto di auto blu (per presidenti, dirigenti, etc.) e grigie (per gli uffici) resta enorme.

 Nel dettaglio si registrano 950 vetture a disposizione delle aziende ospedaliere; 8.694 a disposizione delle Asl; 58 in uso agli Irccs; 8 a disposizione dei Policlinici universitari. Considerando il numero della amministrazioni che hanno risposto al censimento, in media ogni ente ha quindi a disposizione 65 auto di servizio.

Analizzando le tabelle del Formez, si scopre che delle 950 vetture a disposizione delle aziende ospedaliere 7 sono in comodato; 36 in leasing; 308 in noleggio; 599 di proprietà. Per quanto riguarda le Asl, invece, 23 sono in comodato; 131 in leasing; 3.281 in noleggio; 5.259 di proprietà. E sono proprie le Asl che fanno registrare la media più alta di vetture a disposizione: ben 94 per ogni azienda.

Un pesante costo per le tasche dei contribuenti: tra bollo, assicurazione, piccoli e grandi manutenzioni, un'auto blu può costare circa 10mila euro l'anno e una grigia quasi 5mila. A queste cifre bisogna aggiungere le spese per gli autisti e tutto il personale dedicato alla gestione del parco auto.

A tutto ciò bisogna anche aggiungere che molte di queste auto possiedono palette e lampeggianti illegali (che non potrebbero detenere). Sono gli stessi direttori generali a procurarsene e mettere a disposizione del proprio autista. Utilizzano persino corsie preferenziali o di soccorso. Purtroppo non si vedono vigili o la polizia di Stato che faccia accertamenti su queste auto. Gran parte risulterebbero con gravi violazioni del codice della strada e non solo.  

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn