Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Palermo brucia di spazzatura

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

rifiuti fiammePalermo è di nuovo soffocata dai rifiuti, riesplode l’esasperazione dei cittadini e tornano i roghi. 30 incendi sono stati appiccati la notte scorsa a cassonetti e a cumuli di pattume che marciscono praticamente in tutta la città.

Da prima dell'estate Palermo soffocava sotto i rifiuti, cassonetti bruciati ed aria inquinata dalla diossina che si sprigiona.

Oggi vi sono quartieri, come Partanna, Mondello e Bonagia, dove da oltre dieci giorni non viene effettuata la raccolta a causa delle continue difficoltà dell’azienda comunale Amia che non riesce a risollevarsi dal deficit benchè il Comune nell’ultimo anno abbia aumentato del 175% la Tarsu, oggi tra le più alte d’Italia.

I roghi hanno impegnato i vigili del fuoco fino alle 5.30 del mattino. In via Piave, nel quartiere Montegrappa, in quattro ore sono stati innescati tre incendi ai mucchi di spazzatura che avevano trasformato la strada in una discarica.

Roghi di vaste proporzioni, da cui si è sprigionato un denso fumo nero, anche in via Conte Federico a Brancaccio, in via del Bassotto a Bonagia, in via Bernini all’Uditore, in via Enrico Albanese nei pressi del carcere dell’Ucciardone, in viale delle Scienze vicino alla cittadella universitaria, in via Imera.

da corriere

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn