Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sicilia: nuovo tariffario regionale delle prestazioni di specialistica ambulatoriale

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 16
ScarsoOttimo 

soldi-ticket A decorrere dal 1/6/2013 le tariffe per le prestazioni di specialistica ambulatoriale sono cambiate. In alcuni casi ha comportato una riduzione del rimborso che la regione eroga, alle strutture convenzionate e pubbliche. Particolarmente importanti sono le riduzioni per gli esami di laboratorio di analisi cliniche.

Il nomenclatore regionale della Sicilia ha pure eliminato alcune prestazioni con differente denominazione, ma afferenti alla stessa matrice, la cui tariffa era identica. In pratica il nomenclatore risulta identico al tariffario nazionale pubblicato il 18/10/2012 (decreto Balduzzi -Tariffario nazionale prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale).

Proprio in recepimento del decreto 18/10/2012 (csd decreto Balduzzi), la Regione Sicilia ha adottato i seguenti decreti assessoriali:

- D.A. 923/13 relativo al tariffario dei DRG dei ricoveri ospedalieri
- D.A. 924/13 relativo al tariffario delle prestazioni di specialistica ambulatoriale
- D.A. 925/13 relativo al tariffario delle prestazioni di emodialisi
- D.A. 954/13 relativo ai Drg ad alto rischio di non appropriatezza in regime di degenza ordinaria/DH e tariffe Day Service tariffario dei DRG dei ricoveri ospedalieri
- D.A. 1005/13 relativo alla tariffa intervento cataratta

Con il D.A. 924 del 14 maggio 2013 sono adottate a decorrere dal 1° giugno 2013, le tariffe per la remunerazione delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale di cui all'allegato 3 del Decreto del Ministero della Salute di concerto con il Ministro dell'Economia e finanze del 18 ottobre 2012. L'allegato A costituisce parte integrante del D.A. 924/13.

Vista la difficoltà di reperimento, sopra è stato aggiunto un link per scaricare il nuovo nomenclatore regione Sicilia in PDF  (tariffario regionale) parecchio più leggero dei circa 38 Mb disponibile sul sito della Regione.

I laboratori di analisi cliniche sono maggiormente colpiti dalla riduzione tariffaria e così hanno dato via allo sciopero. Già dal 1/6/2013 tutti gli esami saranno a pagamento anche per gli esenti (potrà essere utile leggere: come non pagare quota fissa del ticket sanitario). Chi vuole ottenere gli esami del SSN potrà recarsi presso strutture pubbliche.

Il braccio di ferro fra i laboratori e l'assessorato alla Salute si trasforma dunque in un disservizio per i cittadini. In realtà però le nuove tariffe che entrano in vigore sono legate ad una normativa nazionale, il decreto Balduzzi, che impone un adeguamento verso il basso, in particolare per le analisi cliniche e la radiologia.

Ieri è intervenuta Lucia Borsellino (Assessore alla Salute): "Sono disponibile a ogni confronto  ma non si può chiedere alla Regione di andare contro norme, sentenze e vincoli di bilancio. L'applicazione del tariffario nazionale è dovuta. Se altre regioni hanno mantenuto tariffe maggiori per alcune prestazioni, potevano farlo solo se a carico del proprio bilancio regionale e non del fondo sanitario".

P.S. 28/05/2015 - ultimo aggiornamento nomenclatore regionale:  Nomenclatore regione Sicilia: Catalogo Unico Regionale

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn