Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Salute

Qui trovi solo gli articoli della categoria Salute, spesso pubblicati anche in home page.

Farmaci equivalenti (generici) spiegati in una guida AIFA

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 

farmaci_drug_trialsL’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha realizzato la guida “Medicinali Equivalenti - Qualità, sicurezza ed efficacia”, con l’intento di fornire a medici, farmacisti e pazienti uno strumento di rapida consultazione sui medicinali equivalenti.

La guida ha l’intento di fugare i dubbi e le perplessità che ancora persistono rispetto a questa importante risorsa terapeutica e nel corso della lettura vengono sfatati molti dei preconcetti e dei “falsi miti” sugli equivalenti. Si ribadisce inequivicabilmente che due medicinali sono bioequivalenti se i loro effetti, in termini di efficacia e sicurezza, sono gli stessi.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2015 22:36

Riconoscere il dolore intercostale

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

infartoUna fitta al costato è spesso conseguenza di un piccolo stiramento delle fasce muscolari che si trovano tra le costole, la cui funzione principale è quella di consentire l’allargamento e il restringimento della cassa toracica nei meccanismi della respirazione.

La contrattura temporanea del muscolo può essere causata da un movimento brusco o dal sollevamento di un peso, ma anche semplicemente dai movimenti involontari della muscolatura stessa. Ecco il metodo per riconoscerlo e non confonderlo con il dolore toracico dovuto a infarto,

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Maggio 2015 20:09

Irregolari metà dei centri benessere

E-mail Stampa PDF

letto-abbronzante-scienza"In questo settore oltre il 50% delle 31 mila attività presenti in Italia secondo le stime di Cna, operano in modo non regolare. Questo si traduce non solo ad un danno economico per l’erario, ma rappresenta un rischio per la salute dei cittadini.

Vaccino influenza: rischi sottovalutati

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

vaccinazione_bambinoContinuano le segnalazioni di morti sospette legate alla somministrazione del vaccino antinfluenzale Fluad. Si allarga, infatti, la vicenda partita dal ritiro di due soli lotti del prodotto della Novartis da parte dell'Agenzia italiana del Farmaco a causa di tre decessi sospetti a 48 ore dalla vaccinazione. Oggi però sono arrivate altre segnalazioni, già si parla di 11 morti. Viene il sospetto che solo adesso emergono i casi dubbi, in altre occasioni vengono sottaciuti. Nessuno risponde delle scelleratezze su influenza H1N1...

Ultimo aggiornamento Domenica 30 Novembre 2014 21:04

Sicilia: abolito ticket aggiuntivo del 10%

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Il governo abolisce i ticket aggiuntivi per le visite specialistiche in Sicilia, mantenendo a carico dei cittadini solo la quota di 36 euro più dieci euro fissi a ricetta. L'ha annunciato il presidente della Regione, Rosario Crocetta, in una conferenza stampa a Palermo in cui sono stati annunciati anche 89 licenziamenti al 118 di autisti soccorritori con condanne penali definitive alle spalle.

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Ottobre 2014 20:46

Prenotazione visita di controllo o accessi successivi

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

liste-dattesaPer Centro Unico di Prenotazione (CUP) si intende il sistema di prenotazione delle prestazioni sanitarie centralizzato e informatizzato, deputato a gestire l'intera offerta aziendale o interaziendale (prestazioni del SSN, regime convenzionato, intramoenia, ecc.).

Il CUP (quando funziona bene) offre efficienza, trasparenza, permette di organizzare meglio l'attività delle unità operative eroganti le prestazioni, supporta la programmazione dell'offerta e la comunicazione ai cittadini.

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Novembre 2013 20:39

Ricoverati per decenni in psichiatria

E-mail Stampa PDF

vignetta_ticket_sanitaroGiuseppe Arancio ha presentato una interpellanza-choc al governo, per chiedere di monitorare i casi di malati tenuti nei centri oltre la data prevista dalla legge. “Io stesso – racconta – ho avuto modo di conoscere la storia di un malato di Butera. Era ricoverato in quel centro da 12 anni. Ma esistono situazioni assai più gravi. Incredibili. In questi anni mi sono tenuto in contatto con alcuni colleghi psichiatri. In tanti mi hanno raccontato di malati tenuti nei centri per quindici, venti, venticinque anni”.

Direttiva UE per migliorare i servizi sanitari ai cittadini

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

A partire da oggi, la normativa UE in vigore sancisce il diritto dei cittadini di recarsi in un altro paese UE per sottoporsi a trattamenti sanitari e di ottenere un rimborso. Entro oggi tutti i paesi dell'UE (ma per l'Italia slitta al 4/12/2013 ndr) devono aver recepito nella normativa nazionale la direttiva sui diritti dei pazienti relativi all'assistenza sanitaria transfrontaliera, adottata 30 mesi fa.

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Ottobre 2013 17:28

Sicilia: scandalo spreco ambulanze

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

ambulanza-pronto-soccorsoNella sanità non c'è settore dove non si possa annidare lo spreco. Se però si parla di tagli, tutti ad alzare scudi e minacciare chiusure di servizi essenziali per gli assistiti.

In Sicilia non si riesce a chiudere uno scandalo che ne arriva un altro. Così in queste ore si accavalla lo scandalo delle spese per farmaci sull'osteoporosi e sprechi per le ambulanze.

Su 252 ambulanze ben 70 fanno meno di un intervento al giorno! In Toscana la postazione nel paese più isolato (Marradi) ne fa almeno 10.

Ultimo aggiornamento Domenica 20 Ottobre 2013 14:01
You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn