Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La Sicilia non promuove screening mammografico e non sbaglia!

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Nel 2007 sono state circa 52.000 le donne siciliane invitate allo screening mammografico: il 18% delle aventi diritto, dato che posiziona la Sicilia tra le ultime in Italia. Ma non tutto il male viene per nuocere, i benefici dello screening mammografico sono molto discutibili vedi: i rischi dello screening mammografico

La nota indica nel 30% delle donne aventi diritto residenti nel nostro paese che non è invitato al test mammografico biennale: un esercito di 2 milioni e mezzo di donne, concentrate soprattutto nelle regioni del Sud.

Mammografie_rischiAccesso omogeneo allo screening mammografico organizzato: una priorità dell’azione di governo per i prossimi anni. Lo ha chiesto Salute Donna onlus in una Lettera aperta al Presidente del Consiglio e al Ministro della Salute durante il Forum Istituzionale sullo screening mammografico, promosso insieme all’Osservatorio Nazionale Screening (ONS) e al Gruppo Italiano Screening Mammografico (GISMa). Ma qualcuno ha letto i recenti orientamenti e dubbi sollevati (soprattutto negli USA) sullo screening mammografico? Perché alle donne si parla soltanto dei benefici dello screening mammografico e non degli eventuali effetti nocivi? Screening mammografico porta solo benefici?

Vedi anche:

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn