Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Lavare frutta con acqua e bicarbonato

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 

lavare_frutta

Lavare la frutta con sola acqua può bastare. Altroconsumo ha segnalato al Ministero della Salute, un detergente per frutta e verdura, perché non pubblica la scheda della sua composizione. Il prodotto si chiama Rugiada.

Salute Sicilia  - Siamo arrivati al punto di dover fare lo shampoo a frutta e verdura e, addirittura, alle noci prima di mangiarli, scrive la rivista Altroconsumo. Approfittando delle nostre paure più irrazionali, come la presenza di chissà quali inquinanti particolarmente ostinati al lavaggio, proliferano prodotti assolutamente inutili per la pulizia di  "frutta e verdura, cereali e legumi secchi, ma anche mandorle, noci, arachidi"...

Perché usare un sapone per lavare la frutta e la verdura? Gli alimenti non devono essere sterilizzati! Persino personale sanitario fa a gara per trovare un prodotto battericida. Probabilmente questi detergenti non saranno totalmente innocui.

La quasi totalità degli inquinanti (polveri, tracce di pesticidi), vengono rimossi semplicemente con l’acqua. Solo in caso di necessità (per esempio nel caso di donne in gravidanza), per bonificare la frutta e verdura dal Toxoplasma basta la vecchia, ed economica, soluzione a base di acqua e bicarbonato (sufficiente un cucchiaio per 5l. di acqua, risciaquando successivamente).

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn