Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Riconoscere il dolore intercostale

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

infartoUna fitta al costato è spesso conseguenza di un piccolo stiramento delle fasce muscolari che si trovano tra le costole, la cui funzione principale è quella di consentire l’allargamento e il restringimento della cassa toracica nei meccanismi della respirazione.

La contrattura temporanea del muscolo può essere causata da un movimento brusco o dal sollevamento di un peso, ma anche semplicemente dai movimenti involontari della muscolatura stessa. Ecco il metodo per riconoscerlo e non confonderlo con il dolore toracico dovuto a infarto,

I medici definiscono il dolore intercostale “puntorio”, ossia acuto e localizzato come quello di una puntura, e per riconoscerne l’origine muscolare chiedono al paziente di respirare profondamente: con l’inspirazione e l’espirazione la muscolatura intercostale si rilascia e il dolore diminuisce o scompare del tutto. 

Preoccupazione del medico è di non confondere un dolore comune intercostale, del tutto innocuo, con altri dolori di tipo puntorio che si presentano, alla percezione del paziente, in modo simile e che possono essere causati, invece, da una sofferenza cardiaca (ischemia).

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn