Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Legumi per ridurre il colesterolo

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

legumiDue importanti studi confermano l’importanza dei legumi nell’alimentazione come valido contributo per ridurre il colesterolo e mantenere in buone condizioni il sistema cardiocircolatorio.

Lo studio, pubblicato sul Nutrition Metabolism and Cardiovascular Diseases, conferma che un consumo giornaliero di legumi (80-140g di lenticchie, fagioli, soia, fave…) per tre settimane porta ad una visibile riduzione del colesterolo, altro che yogourt ed altre diavolerie della pubblicità!

L’altro studio, pubblicato sul British Journal of Nutrition, ha preso in esame ceci, piselli, arachidi, soia e vari tipi di fagioli, verificando il loro indice glicemico, la biodisponibilità dei minerali che contengono e l’effetto da loro riportato su pazienti che presentavano valori di colesterolo superiori alla norma.

E’ risultato che tutti i legumi presi in esame presentavano un basso indice glicemico e che tutti portavano ad una riduzione del colesterolo con effetti più consistenti per quanto concerne le arachidi ed i fagioli bianchi.

Una delle cose migliori che potete fare per diminuire il rischio di malattie cardiache è l'esercizio fisico. Attenzione invece per le persone che assumono statine, l'esercizio fisico può essere pericoloso. Le statine sono note per avere effetti citotossici. Tali effetti tossici sono moltiplicati con l'esercizio, e possono portare persino alla morte.

vedi anche:

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn