Associazione Salute

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Igiene orale salva anche il cuore

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Diversi studi hanno confermato la correlazione tra infarto e salute denti e gengive. L'ultimo, presentato oggi al congresso della Society for General Microbiology, ricorda che lavarsi spesso i denti ed usare il filo interdentale, sono la corretta prevenzione da praticare, per mantenere sani denti, gengive e meno rischi per il cuore.

Una corretta igiene orale, infatti, è essenziale per la salute di denti e gengive e secondo i ricercatori dell’University of Bristol lo è anche per il nostro cuore, poiché, secondo un loro studio, un batterio può, passare direttamente dalla bocca nel sangue con grave rischio per la salute.

Il batterio da loro individuato è uno streptococco, normalmente presente nella bocca, che, una cattiva igiene orale, potrebbe far aumentare di numero, ed alla presenza di gengive sanguinanti, entrare nella circolazione sanguigna.

Ora questo batterio, normalmente innocuo, usa difendersi dal nostro sistema immunitario, richiamando intorno a se le piastrine e formandosi così uno scudo protettivo.

Così protetti, i batteri, non possono essere attaccati, né dal sistema immunitario, né dagli antibiotici e una volta immessi nella circolazione sanguigna, possono creare svariati danni alla salute, da piccoli coaguli di sangue alla chiusura di un vaso sanguigno, con immaginabili conseguenze.

E' anche utile sapere che i collutori sono da evitare o da usare solo in caso di infiammazioni nel cavo orale, l'igiene orale si ottiene meglio con lo spazzolino.

Vedi anche: Infarto provocato da virus e batteri 

You are here
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn